Vai al contenuto
Cerca

GIBERLAN C

Regolatore della crescita in compresse per uso in vigneti e frutteti, su ortaggi e colture ornamentali.

Formulazione: compresse idrosolubili
Numero di registrazione: 6058 (08/10/1984)

Composizione:
Gibberelline A3 18,37 %
Indicazione di pericolo:
Classificazione CLP:

Registrazione

Arancio

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Agevolazione allegagione
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, effettuando un unico trattamento prima dell'inizio dell'invaiatura. Il pH ideale per la soluzione da nebulizzare sulla coltura è di 4-5,5 al fine di ottenere il massimo assorbimento della sostanza attiva. Dosaggio massimo: 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Miglioramento qualità frutti
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, per ottenere una buccia di qualità migliore al momento della raccolta. Intervenire seguendo i dosaggi indicati, effettuando un unico trattamento prima dell'inizio dell'invaiatura. Il pH ideale per la soluzione da nebulizzare sulla coltura è di 4-5,5 al fine di ottenere il massimo assorbimento della sostanza attiva. Dosaggio massimo: 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Ritardo della maturazione
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, effettuando un unico trattamento prima dell'inizio dell'invaiatura. Il pH ideale per la soluzione da nebulizzare sulla coltura è di 4-5,5 al fine di ottenere il massimo assorbimento della sostanza attiva. Dosaggio massimo: 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Carciofo

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Anticipo produzione
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, per ottenere una produzione più precoce. La prima nebulizzazione dovrebbe essere effettuata nel corso della formazione del fiore centrale (a partire da 1-2 foglie vere) e può essere ripetuta dopo 15-20 giorni. Avvertenza: per trarre beneficio dal trattamento è necessario aggiustare il regime di fertilizzazione in funzione dell'obbiettivo di produzione agricola. Rispettare il dosaggio massimo di 60 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 3 trattamenti per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Aumento produzione
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati. La prima nebulizzazione dovrebbe essere effettuata nel corso della formazione del fiore centrale (a partire da 1-2 foglie vere) e può essere ripetuta dopo 15-20 giorni. Avvertenza: per trarre beneficio dal trattamento è necessario aggiustare il regime di fertilizzazione in funzione dell'obbiettivo di produzione agricola. Rispettare il dosaggio massimo di 60 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 3 trattamenti per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Miglioramento qualità frutti
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati. La prima nebulizzazione dovrebbe essere effettuata nel corso della formazione del fiore centrale (a partire da 1-2 foglie vere) e può essere ripetuta dopo 15-20 giorni. Avvertenza: per trarre beneficio dal trattamento è necessario aggiustare il regime di fertilizzazione in funzione dell'obbiettivo di produzione agricola. Rispettare il dosaggio massimo di 60 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 3 trattamenti per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Ciclamino

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Anticipo fioritura
    Dose su ettolitro: 2-16 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, per indurre una fioritura precoce o più abbondante. Pertanto, la collocazione esatta del trattamento deve essere determinata in base alla coltura in funzione dell'effetto desiderato. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Aumento vigoria
    Dose su ettolitro: 2-16 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, per stimolare la crescita vegetativa. Pertanto, la collocazione esatta del trattamento deve essere determinata in base alla coltura in funzione dell'effetto desiderato. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Ciliegio dolce e acido

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Aumento pezzatura
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: L'applicazione del prodotto, aumenta la pezzatura dei frutti, li rende più sodi e resistenti ai problemi di post-raccolta. Rispettare il dosaggio massimo di 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Miglioramento qualità frutti
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, circa 3 settimane prima della data prevista della raccolta, all'inizio della maturazione, quando le ciliegie assumo un colore giallo paglierino; per ottenere frutti più sodi e di qualità maggiore. Rispettare il dosaggio massimo di 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Ritardo della maturazione
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: L'applicazione del prodotto ritarda la maturazione di 4 o 5 giorni, allungando così il periodo di raccolta e a sua volta ritardando la fase di suscettibilità alle spaccature da pioggia (Cracking). Rispettare il dosaggio massimo di 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Clementino

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Agevolazione allegagione
    Dose su ettolitro: 1 compressa/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, effettuando il primo trattamento fra la piena fioritura e la caduta di 2/3 dei petali, ripetere se necessario, specialmente se il periodo di fioritura si protrae a lungo. Il pH ideale per la soluzione da nebulizzare sulla coltura è di 4-5,5 al fine di ottenere il massimo assorbimento della sostanza attiva. Dosaggio massimo: 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 2 trattamenti per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Ritardo della maturazione
    Dose su ettolitro: 1 compressa/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, effettuando il primo trattamento fra la piena fioritura e la caduta di 2/3 dei petali, ripetere se necessario, specialmente se il periodo di fioritura si protrae a lungo. Il pH ideale per la soluzione da nebulizzare sulla coltura è di 4-5,5 al fine di ottenere il massimo assorbimento della sostanza attiva. Dosaggio massimo: 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 2 trattamenti per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Crisantemo

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Anticipo fioritura
    Dose su ettolitro: 2-16 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, per indurre una fioritura precoce o più abbondante. Pertanto, la collocazione esatta del trattamento deve essere determinata in base alla coltura in funzione dell'effetto desiderato. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Aumento vigoria
    Dose su ettolitro: 2-16 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, per stimolare la crescita vegetativa. Pertanto, la collocazione esatta del trattamento deve essere determinata in base alla coltura in funzione dell'effetto desiderato. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Limone

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Agevolazione allegagione
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, effettuando un unico trattamento prima dell'inizio dell'invaiatura. Il pH ideale per la soluzione da nebulizzare sulla coltura è di 4-5,5 al fine di ottenere il massimo assorbimento della sostanza attiva. Dosaggio massimo: 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Aumento pezzatura
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, effettuando un unico trattamento prima dell'inizio dell'invaiatura, per ridurre il numero di frutti piccoli e aumentare le dimensioni e il peso dei frutti. Il pH ideale per la soluzione da nebulizzare sulla coltura è di 4-5,5 al fine di ottenere il massimo assorbimento della sostanza attiva. Dosaggio massimo: 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Ritardo della maturazione
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, effettuando un unico trattamento prima dell'inizio dell'invaiatura. Il pH ideale per la soluzione da nebulizzare sulla coltura è di 4-5,5 al fine di ottenere il massimo assorbimento della sostanza attiva. Dosaggio massimo: 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Mandarino

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Agevolazione allegagione
    Dose su ettolitro: 1 compressa/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, effettuando il primo trattamento fra la piena fioritura e la caduta di 2/3 dei petali, ripetere se necessario, specialmente se il periodo di fioritura si protrae a lungo. Il pH ideale per la soluzione da nebulizzare sulla coltura è di 4-5,5 al fine di ottenere il massimo assorbimento della sostanza attiva. Dosaggio massimo: 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 2 trattamenti per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Ritardo della maturazione
    Dose su ettolitro: 1 compressa/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, effettuando il primo trattamento fra la piena fioritura e la caduta di 2/3 dei petali, ripetere se necessario, specialmente se il periodo di fioritura si protrae a lungo. Il pH ideale per la soluzione da nebulizzare sulla coltura è di 4-5,5 al fine di ottenere il massimo assorbimento della sostanza attiva. Dosaggio massimo: 20 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 2 trattamenti per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Pero

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Agevolazione allegagione
    Dose su ettolitro: 0,3-1,2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto su varietà con bassa allegagione, effettuando il trattamento, nel corso della fioritura (tra la fioritura al 20-30% e la fine della fioritura). Se si interviene tramite applicazione diretta, impiegare un dosaggio di 1,2 compresse/hl. Invece, se si applica il preparato miscelato in serbatoio con altri prodotti tipo Perlan, impiegare un dosaggio minore di 0,3 compresse/hl. La gestione dei frutteti (in particolare la potatura e il controllo del vigore delle piante) e la fertilizzazione devono essere aggiustati in funzione del carico di frutta perseguito. Un dosaggio troppo alto di preparato può alterare l'aspetto del frutto (allungamento del frutto) e ridurre la fioritura nell'anno successivo. Rispettare il dosaggio massimo di 12 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Attenuazione danni da freddo
    Dose su ettolitro: 0,3-1,2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto subito dopo una gelata (entro 48 ore) verificatasi durante la fioritura o l’allegagione per ridurre i danni del gelo. Se si interviene tramite applicazione diretta, impiegare un dosaggio di 1,2 compresse/hl. Invece, se si applica il preparato miscelato in serbatoio con altri prodotti tipo Perlan, impiegare un dosaggio minore di 0,3 compresse/hl. La gestione dei frutteti (in particolare la potatura e il controllo del vigore delle piante) e la fertilizzazione devono essere aggiustati in funzione del carico di frutta perseguito. Un dosaggio troppo alto di preparato può alterare l'aspetto del frutto (allungamento del frutto) e ridurre la fioritura nell'anno successivo. Rispettare il dosaggio massimo di 12 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Pomodoro

in serra - produzione (difesa)
Avversità

  • Agevolazione allegagione
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, nella prima fase della fioritura del livello di infiorescenza target. Se necessario è possibile ripetere il trattamento al livello d'infiorescenza successivo. E' possibile nebulizzare direttamente le nuove infiorescenze. Rispettare il dosaggio massimo di 60 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 3 trattamenti per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Anticipo produzione
    Dose su ettolitro: 1-2 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, nella prima fase della fioritura del livello di infiorescenza target. Se necessario è possibile ripetere il trattamento al livello d'infiorescenza successivo. E' possibile nebulizzare direttamente le nuove infiorescenze. Rispettare il dosaggio massimo di 60 g/ha di sostanza attiva. Effettuare al massimo 3 trattamenti per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Spatifillo

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Anticipo fioritura
    Dose su ettolitro: 2-16 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, per indurre una fioritura precoce o più abbondante. Pertanto, la collocazione esatta del trattamento deve essere determinata in base alla coltura in funzione dell'effetto desiderato. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Aumento vigoria
    Dose su ettolitro: 2-16 compresse/hl
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, per stimolare la crescita vegetativa. Pertanto, la collocazione esatta del trattamento deve essere determinata in base alla coltura in funzione dell'effetto desiderato. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Vite per uva da tavola

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Agevolazione allegagione
    Dose su ettolitro: 3 compresse/hl
    Note: Effettuare un trattamento a piena fioritura ripetuto 5-12 giorni dopo favorirà l'allegagione. Impiegare il preparato ad un dosaggio di 3 compresse/hl. Effettuare al massimo 2 trattamenti per stagione. L'utilizzo del preparato miscelato in serbatoio con un coadiuvante può migliorare la penetrazione e l'efficacia del prodotto. Avvertenza: ridurre il dosaggio del fitoregolatore su varietà molto sensibili come il Riesling. Dosaggio massimo: 60 g/ha di sostanza attiva. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Allungamento grappolo
    Dose su ettolitro: 3 compresse/hl
    Note: Su uva da tavoli senza semi: applicare il prodotto effettuando un trattamento prima della fioritura su getti da 4-8 cm. Impiegare il preparato ad un dosaggio di 3 compresse/hl. Effettuare al massimo 2 trattamenti per stagione. L'utilizzo del preparato miscelato in serbatoio con un coadiuvante può migliorare la penetrazione e l'efficacia del prodotto. Avvertenza: ridurre il dosaggio del fitoregolatore su varietà molto sensibili come il Riesling. Dosaggio massimo: 60 g/ha di sostanza attiva. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Anticipo produzione
    Dose su ettolitro: 3 compresse/hl
    Note: Effettuare un trattamento a piena fioritura ripetuto 5-12 giorni dopo favorirà l'anticipo della produzione. Impiegare il preparato ad un dosaggio di 3 compresse/hl. Effettuare al massimo 2 trattamenti per stagione. L'utilizzo del preparato miscelato in serbatoio con un coadiuvante può migliorare la penetrazione e l'efficacia del prodotto. Avvertenza: ridurre il dosaggio del fitoregolatore su varietà molto sensibili come il Riesling. Dosaggio massimo: 60 g/ha di sostanza attiva. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Aumento pezzatura acini
    Dose su ettolitro: 0,5-3 compresse/hl
    Note: Su uva da tavolo senza semi: applicare il preparato dall'allegagione fino a quando gli acini raggiungono un diametro di 3-4 mm al fine di ottenere acini più grandi al momento della raccolta e ripetere il trattamento 5-12 giorni più tardi per ottenere acini di dimensioni più omogenee. Impiegare il preparato ad un dosaggio di 3 compresse/hl. Effettuare al massimo 2 trattamenti per stagione. Su uva sultanina: applicare il prodotto ad un dosaggio di 0,5-1 compresse/hl quando l'acino ha raggiunto un diametro di 3 mm al fine di ottenere acini più grandi al momento della raccolta. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. L'utilizzo del preparato miscelato in serbatoio con un coadiuvante può migliorare la penetrazione e l'efficacia del prodotto. Avvertenza: ridurre il dosaggio del fitoregolatore su varietà molto sensibili come il Riesling. Dosaggio massimo: 60 g/ha di sostanza attiva. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Diradamento chimico
    Dose su ettolitro: 3 compresse/hl
    Note: Su uva da tavolo senza semi: applicare tramite un trattamento al 30-40% della fioritura. Impiegare il preparato ad un dosaggio di 3 compresse/hl. Effettuare al massimo 2 trattamenti per stagione. L'utilizzo del preparato miscelato in serbatoio con un coadiuvante può migliorare la penetrazione e l'efficacia del prodotto. Avvertenza: ridurre il dosaggio del fitoregolatore su varietà molto sensibili come il Riesling. Dosaggio massimo: 60 g/ha di sostanza attiva. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Riduzione cascola
    Dose su ettolitro: 0,5 compressa/hl
    Note: Su uva sultanina: effettuare un trattamento con il preparato seguendo le dosi indicati, in piena fioritura per ridurre la cascola di fiori e frutti nella varietà Corinto nero. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. L'utilizzo del preparato miscelato in serbatoio con un coadiuvante può migliorare la penetrazione e l'efficacia del prodotto. Avvertenza: ridurre il dosaggio del fitoregolatore su varietà molto sensibili come il Riesling. Dosaggio massimo: 60 g/ha di sostanza attiva. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).

Vite per uva da vino

in pieno campo - produzione (difesa)
Avversità

  • Allungamento grappolo
    Dose su ettolitro: 0,5-1 compressa/hl
    Note: Applicare il prodotto (sulle varietà: Chardonnay, Picolit, Tocai, ecc.) alla dose indicata, prima della fioritura sui getti di 10-15 cm al fine di migliorare la lunghezza del grappolo. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. L'utilizzo del preparato miscelato in serbatoio con un coadiuvante può migliorare la penetrazione e l'efficacia del prodotto. Avvertenza: ridurre il dosaggio del fitoregolatore su varietà molto sensibili come il Riesling. Dosaggio massimo: 60 g/ha di sostanza attiva. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).
  • Riduzione chiusura grappolo
    Dose su ettolitro: 0,5-1 compressa/hl
    Note: Applicare il prodotto (sulle varietà: Chardonnay, Picolit, Tocai, ecc.) alla dose indicata, prima della fioritura sui getti di 10-15 cm al fine di ridurre la compattezza del grappolo e quindi un potenziale impatto da parte della Botrytis cinerea. Effettuare al massimo 1 trattamento per stagione. L'utilizzo del preparato miscelato in serbatoio con un coadiuvante può migliorare la penetrazione e l'efficacia del prodotto. Avvertenza: ridurre il dosaggio del fitoregolatore su varietà molto sensibili come il Riesling. Dosaggio massimo: 60 g/ha di sostanza attiva. Utilizzare volumi d'acqua elevati per garantire la copertura completa della coltura. Variare il volume nebulizzato a seconda dello stadio vegetativo e del volume della vegetazione. Nebulizzare preferibilmente al mattino o alla sera, quando l'umidità relativa è maggiore, in modo da garantire l’assorbimento ottimale del preparato e aumentarne l'efficacia. Non applicare su piante in condizioni di stress idrico. Non lasciare la soluzione nel serbatoio per lunghi periodi (ad es. durante i pasti o nella notte).