SCAM, meeting Academy Speciali presso l'azienda Rubini

09/07/2020
Il mercato dei biostimolanti e dei prodotti a residuo zero è in costante incremento. Per questo motivo SCAM ha organizzato un meeting specifico su questo tema, per focalizzare i prodotti e illustrare i risultati delle prove presso i centri di ricerca.

L’incontro si è svolto in un contesto ideale, infatti l’agriturismo “RUBBIO” è di proprietà di Giuseppe Rubini (premiato con l’attestato di Merito di Sostenibilità SCAM) che coltiva in maniera sostenibile vite, frutta e ortaggi per poi produrre a “residuo zero” tutta una serie di confetture, conserve, aceto balsamico e vino commercializzate con il marchio “Terre d’Emilia”.

La concimazione di base Organo-Minerale e le fertirrigazioni in azienda sono effettuate tutte con i prodotti SCAM caratterizzati dal marchio EPD (Dichiarazione Ambientale di Prodotto Certificata) che concorrono a valorizzare ulteriormente l’impegno dell’azienda Rubini alla sostenibilità, alla territorialità e all’elevato valore qualitativo delle produzioni alimentari artigianali, nel rispetto della salubrità per il consumatore finale.

Aspetti che si sposano completamente con i concetti di elevato standard qualitativo e il basso impatto ambientale impostati da molti anni da SCAM, che prevedono la tutela della pianta e il potenziamento i processi biochimici attraverso l’utilizzo di concimi ad alta efficienza agronomica e con il rilascio graduale dei nutrienti.
SCAM: SOSTENIAMO L’AMBIENTE VALORIZZIAMO LA QUALITÀ

             


          




     
 

In primo piano

SCAM, la nuova insegna capeggia sullo stabilimento di Modena

Video

Pomodori concimati totalmente Scam: Alta Produzione, Sostenibilità e Residuo Zero