MICOSPOR 80 WDG (Reg. n. 11231 del 04/03/2002)

MICOSPOR 80 WDG

Fungicida in granuli idrodispersibili per la protezione di melo, pero, cotogno, nashi, pesco, nettarine, albicocco, susino e ciliegio. Meccanismo d'azione: Gruppo M4 (FRAC).

Caratteristiche

Formulazione: granuli idrodispersibili

Numero di registrazione: 11231 (04/03/2002)

***NOTA*** (5) L'autorizzazione all'immissione in commercio e all'impiego del preparato è prorogata fino al 31/05/2015 in attesa di decreto di rinnovo o di revoca. Il preparato può essere commercializzato e impiegato fino a pronuncia definitiva. (Decreto 30 giugno 2014, GU n. 172 del 26/07/2014) ***NOTA*** (4) L'autorizzazione all'immissione in commercio e all'impiego del preparato è prorogata fino al 30/06/2014 in attesa di decreto di rinnovo o di revoca. Il preparato può essere commercializzato e impiegato fino a pronuncia definitiva. (Informazione fornita dall'azienda) ***NOTA*** (3) L'autorizzazione all'immissione in commercio e all'impiego del preparato è prorogata fino al 31/12/2010, in attesa di decreto di rinnovo o di revoca. Il preparato può essere commercializzato e impiegato fino a pronuncia definitiva. (Decreto 31 luglio 2009, GU n. 192 del 20/08/2009) ***NOTA*** (2) L'autorizzazione all'immissione in commercio e all'impiego del preparato è prorogata fino al 30/06/2009, in attesa di decreto di rinnovo o di revoca. Il preparato può essere commercializzato e impiegato fino a pronuncia definitiva. (Decreto 30 giugno 2008, GU n. 164 del 15/07/2008). ***NOTA*** (1) L'autorizzazione all'immissione in commercio e all'impiego del preparato è prorogata fino al 31/12/2008, in attesa di decreto di rinnovo o di revoca. Il preparato può essere commercializzato e impiegato fino a pronuncia definitiva. (Decreto 14 marzo 2005, GU n. 72 del 29/03/2005)

Indicazione di pericolo:

Classificazione CLP:

  • ATTENZIONE
  • GHS07-A
  • GHS08-A
  • GHS09-A

Composizione

  • CAPTANO 80,00%

Registrazioni

in pieno campo - produzione
Avversità
  • Corineo o vaiolatura
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, eseguendo al massimo 4 trattamenti all'anno. Impiegare al massimo 2,25 kg/ha.
  • Marciume bruno delle nocciole
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, eseguendo al massimo 4 trattamenti all'anno. Impiegare al massimo 2,25 kg/ha.
  • Monilia
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, eseguendo al massimo 4 trattamenti all'anno. Impiegare al massimo 2,25 kg/ha.
  • Moniliosi delle Drupacee
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, eseguendo al massimo 4 trattamenti all'anno. Impiegare al massimo 2,25 kg/ha.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Corineo o vaiolatura
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Trattare in pre e post-fioritura, o pre-raccolta per la prevenzione della malattia. Non eseguire più di 2 trattamenti all'anno. Massimo 2,25 kg/ha.
  • Marciume bruno delle nocciole
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Trattare in pre e post-fioritura, o pre-raccolta per la prevenzione della malattia. Non eseguire più di 2 trattamenti all'anno. Massimo 2,25 kg/ha.
  • Monilia
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Trattare in pre e post-fioritura, o pre-raccolta per la prevenzione della malattia. Non eseguire più di 2 trattamenti all'anno. Massimo 2,25 kg/ha.
  • Moniliosi delle Drupacee
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Trattare in pre e post-fioritura, o pre-raccolta per la prevenzione della malattia. Non eseguire più di 2 trattamenti all'anno. Massimo 2,25 kg/ha.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Marciume lenticellare
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
  • Ticchiolatura del Melo
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Marciume lenticellare
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
  • Ticchiolatura del Melo
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Maculatura bruna - Bruciatura estiva
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
  • Maculatura bruna o Alternariosi
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
  • Marciume lenticellare
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
  • Ticchiolatura del Pero
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Maculatura bruna - Bruciatura estiva
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
  • Maculatura bruna o Alternariosi
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
  • Marciume lenticellare
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
  • Ticchiolatura del Pero
    Dose su ettolitro: 150-160 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando al massimo 10 trattamenti all'anno. Dose massima per ha: 2 Kg.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Bolla del Pesco
    Dose su ettolitro: 150-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Per trattamenti effettuati da caduta foglie fino a rottura gemme, impiegare una dose di 300 g/hl (massimo 4,5 kg/ha); se invece, il preparato viene impiegato da inizio e in vegetazione, impiegare una dose di 150 g/hl (massimo 2,25 kg/ha). Non eseguire più di 4 trattamenti all'anno.
  • Cancro delle Drupacee
    Dose su ettolitro: 150-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Per trattamenti effettuati da caduta foglie fino a rottura gemme, impiegare una dose di 300 g/hl (massimo 4,5 kg/ha); se invece, il preparato viene impiegato da inizio e in vegetazione, impiegare una dose di 150 g/hl (massimo 2,25 kg/ha). Non eseguire più di 4 trattamenti all'anno.
  • Corineo o vaiolatura
    Dose su ettolitro: 150-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Per trattamenti effettuati da caduta foglie fino a rottura gemme, impiegare una dose di 300 g/hl (massimo 4,5 kg/ha); se invece, il preparato viene impiegato da inizio e in vegetazione, impiegare una dose di 150 g/hl (massimo 2,25 kg/ha). Non eseguire più di 4 trattamenti all'anno.
  • Marciume bruno delle nocciole
    Dose su ettolitro: 150-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Per trattamenti effettuati da caduta foglie fino a rottura gemme, impiegare una dose di 300 g/hl (massimo 4,5 kg/ha); se invece, il preparato viene impiegato da inizio e in vegetazione, impiegare una dose di 150 g/hl (massimo 2,25 kg/ha). Non eseguire più di 4 trattamenti all'anno.
  • Monilia
    Dose su ettolitro: 150-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Per trattamenti effettuati da caduta foglie fino a rottura gemme, impiegare una dose di 300 g/hl (massimo 4,5 kg/ha); se invece, il preparato viene impiegato da inizio e in vegetazione, impiegare una dose di 150 g/hl (massimo 2,25 kg/ha). Non eseguire più di 4 trattamenti all'anno.
  • Moniliosi delle Drupacee
    Dose su ettolitro: 150-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Per trattamenti effettuati da caduta foglie fino a rottura gemme, impiegare una dose di 300 g/hl (massimo 4,5 kg/ha); se invece, il preparato viene impiegato da inizio e in vegetazione, impiegare una dose di 150 g/hl (massimo 2,25 kg/ha). Non eseguire più di 4 trattamenti all'anno.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Corineo o vaiolatura
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, eseguendo al massimo 4 trattamenti all'anno. Impiegare al massimo 2,25 kg/ha.
  • Marciume bruno delle nocciole
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, eseguendo al massimo 4 trattamenti all'anno. Impiegare al massimo 2,25 kg/ha.
  • Monilia
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, eseguendo al massimo 4 trattamenti all'anno. Impiegare al massimo 2,25 kg/ha.
  • Moniliosi delle Drupacee
    Dose su ettolitro: 150 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, eseguendo al massimo 4 trattamenti all'anno. Impiegare al massimo 2,25 kg/ha.

Ti potrebbero interessare anche

STIMOX Plus

Concime organo-minerale NPK in sospensione con microelementi a basso tenore di cloro 10-5-5.

  • 10 % Azoto
    • 1 % Azoto organico
    • 8 % Azoto ureico
    • 1 % Azoto ammoniacale
  • 5 % Anidride fosforica solubile in acqua
  • 5 % Ossido di potassio
  • 0,01 % Zinco chelato solubile in acqua (Agente chelante: EDTA)
  • 0,02 % Ferro chelato solubile in acqua (Agente chelante: EDTA)
  • 0,02 % Manganese chelato solubile in acqua (Agente chelante: EDTA)
  • 0,01 % Boro solubile in acqua
  • 3 % Carbonio organico

SUPER ROBUR

Concime organo-minerale NPK (SO3) con Ferro (Fe) - Zinco (Zn)

  • 15 % Azoto
    • 11,5 % Azoto ammoniacale
    • 1 % Azoto organico
    • 2,5 % Azoto ureico
  • 5 % Anidride fosforica
  • 5 % Ossido di potassio solubile in acqua
  • 26 % Anidride solforica
  • 0,5 % Ferro
  • 0,01 % Zinco
  • 7,5 % Carbonio organico
  • 2,7 % Carbonio organico umico e fulvico (HA+FA)

ARMICARB 85 (Reg. n. 15722 del 24/07/2013)

Fungicida a base di bicarbonato di potassio in polvere solubile.

  • bicarbonato di potassio 85,00% (= 0,00 g/L)

In primo piano

SCAM, la nuova insegna capeggia sullo stabilimento di Modena

Video

Pomodori concimati totalmente Scam: Alta Produzione, Sostenibilità e Residuo Zero