DELTAKILL EC (Reg. n. 17266 del 30/07/2018)

DELTAKILL EC

Insetticida piretroide a largo spettro d'azione per il controllo dei parassiti delle colture arboree ed erbacee. Meccanismo d'azione: IRAC 3A.

Caratteristiche

Formulazione: concentrato emulsionabile

Numero di registrazione: 17266 (30/07/2018)

Indicazione di pericolo:

Classificazione CLP:

  • GHS02-A
  • GHS05-A
  • GHS07-A
  • GHS08-A
  • GHS09-A
  • PERICOLO

Composizione

  • DELTAMETRINA 2,80% (= 25,00 g/L)

Registrazioni

in pieno campo - produzione
Avversità
  • Tripide del Tabacco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Tripide del Tabacco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide farinoso delle Drupacee
    Dose su ettaro: 300-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Anarsia
    Dose su ettaro: 350-490 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia dei germogli
    Dose su ettaro: 350-490 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua
    Dose su ettaro: 350-490 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca mediterranea
    Dose su ettaro: 500-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 0,3-0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cocciniglia mezzo grano di pepe
    Dose su ettaro: 0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca mediterranea
    Dose su ettaro: 0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 0,3-0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cocciniglia mezzo grano di pepe
    Dose su ettaro: 0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca mediterranea
    Dose su ettaro: 0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide dei cereali o sitobio dell'Avena
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide nero dei Cereali
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrostide truce
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis crassa)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis exclamationis)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide nero
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1 trattamento. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1 trattamento. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altica
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1 trattamento. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1 trattamento. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cassida nebulosa
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1 trattamento. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosche della Barbabietola
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1 trattamento. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1 trattamento. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1 trattamento. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide nero
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altica
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cassida nebulosa
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosche della Barbabietola
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide nero
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altica
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cassida nebulosa
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosche della Barbabietola
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 3 trattamenti con un intervallo tra le applicazioni di 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide del Carciofo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cassida del Carciofo
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide del Carciofo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cassida del Carciofo
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Tortrice tardiva delle castagne
    Dose su ettaro: 420-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1000 l/Ha di acqua. Ripetere ogni 14 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide nero della Medica
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afidi neri della Medica
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide nero della Medica
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afidi neri della Medica
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde dell'Insalata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde dell'Insalata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide nero del Ciliegio
    Dose su ettaro: 300-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia dei germogli
    Dose su ettaro: 350-490 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua
    Dose su ettaro: 350-490 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca delle Ciliegie
    Dose su ettaro: 400-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando al massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde dell'Insalata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde dell'Insalata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide grigio
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Melo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia dei germogli
    Dose su ettaro: 350-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua
    Dose su ettaro: 350-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Carpocapsa
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Psilla del Melo (Psylla mali)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Aleurodide del Tabacco
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Empoasca - Cicalina
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 500-700 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 500-700 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Pettinofora
    Dose su ettaro: 500-700 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Su coltura impiegata solo per uso tessile: impiegare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 2 tratamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide verde del Pisello
    Dose su ettaro: 250 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Apion
    Dose su ettaro: 250 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Fitonomo dei medicai
    Dose su ettaro: 250 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide nero
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide nero
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide nero
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide nero
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide dei cereali o sitobio dell'Avena
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide nero dei Cereali
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrostide truce
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis crassa)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis exclamationis)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide delle Insalate
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide giallastro della Lattuga
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde dell'Insalata
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottuide
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide nero della Medica
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afidi neri della Medica
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide nero della Medica
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afidi neri della Medica
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare al massimo 2 trattamenti alla dose indicata ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 0,3-0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cocciniglia mezzo grano di pepe
    Dose su ettaro: 0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca mediterranea
    Dose su ettaro: 0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide dei cereali o sitobio dell'Avena
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide nero dei Cereali
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Diabrotica
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 7-14 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua della Sterlitzia
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Piralide del Mais
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti per stagione. Ripetere ogni 14-21 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 0,3-0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cocciniglia mezzo grano di pepe
    Dose su ettaro: 0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca mediterranea
    Dose su ettaro: 0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide farinoso delle Drupacee
    Dose su ettaro: 420-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Effettuare i trattamenti alle dosi indicate. Ripetere i trattamenti ogni 14 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide del Cardo e del Carciofo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide giallastro della Lattuga
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cimice verde (Nezara viridula)
    Dose su ettaro: 180-300 ml/ha
    Dose su ettolitro: 30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Dorifora
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide del Cardo e del Carciofo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide giallastro della Lattuga
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cimice verde (Nezara viridula)
    Dose su ettaro: 180-420 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 1000-1400 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Dorifora
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide grigio
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Melo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia dei germogli
    Dose su ettaro: 350-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua
    Dose su ettaro: 350-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Carpocapsa
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Psilla del Melo (Psylla mali)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde dell'Insalata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde dell'Insalata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide verde del Melo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia dei germogli
    Dose su ettaro: 350-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua
    Dose su ettaro: 350-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Carpocapsa
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide farinoso del Pesco
    Dose su ettaro: 420-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1400 l/Ha di acqua. Ripetere ogni 14 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide farinoso delle Drupacee
    Dose su ettaro: 420-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1400 l/Ha di acqua. Ripetere ogni 14 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Carpocapsa
    Dose su ettaro: 420-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1000 l/Ha di acqua. Ripetere ogni 14 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tortrice tardiva delle castagne
    Dose su ettaro: 420-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1000 l/Ha di acqua. Ripetere ogni 14 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Carpocapsa
    Dose su ettaro: 420-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1000 l/Ha di acqua. Ripetere ogni 14 giorni se necessario. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Cocciniglia mezzo grano di pepe
    Dose su ettaro: 500-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000-1400 l/Ha. Massimo 1 trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cotonello
    Dose su ettaro: 300-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000-1400 l/Ha. Massimo 1 trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca delle olive (Bactrocera oleae)
    Dose su ettaro: 500-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000-1400 l/Ha. Intervenire in funzione delle catture degli adulti nelle trappole. Massimo 1 trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola dell'Olivo
    Dose su ettaro: 300-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Per contrastare la generazione antofaga trattare alla dose di 30 ml/hl, per contrastare la generazione carpofoga 50 ml/hl con volumi d'acqua di 1000-1400 l/Ha. Intervenire ad inizio fioritura (generazione antofoga) e immediatamente dopo la formazione delle prime olive (generazione carpofoga) nell'intervallo tra l'ovideposizione e l'incubazione, in funzione delle catture degli adulti nelle trappole a feromoni. Massimo 1 trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide (Myzus certus)
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide del Tabacco
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide della Cipolla
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide nero del Ciliegio
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide sigaraio del Pesco
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Aleurodide delle serre
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 70 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia dei frutti
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia dei germogli
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua del Melo
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Pandemis
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Pandemis dumetana
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tortrice gialla delle pomacee
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tortrice giallo-violacea
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tortrice verde
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide (Myzus certus)
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide del Tabacco
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide della Cipolla
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide nero del Ciliegio
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide sigaraio del Pesco
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Aleurodide delle serre
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 70 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia dei frutti
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia dei germogli
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua del Melo
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Pandemis
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Pandemis dumetana
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tortrice gialla delle pomacee
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tortrice giallo-violacea
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tortrice verde
    Dose su ettaro: 175-350 ml/ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco
    Dose su ettaro: 250-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza:  
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide dei cereali o sitobio dell'Avena
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide nero dei Cereali
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrostide truce
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis crassa)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis exclamationis)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Dorifora
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Dorifora
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 600 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide del Cardo e del Carciofo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide giallastro della Lattuga
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cimice verde (Nezara viridula)
    Dose su ettaro: 180-300 ml/ha
    Dose su ettolitro: 30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Dorifora
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide del Cardo e del Carciofo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 1000-1400 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 1000-1400 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide giallastro della Lattuga
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 1000-1400 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 1000-1400 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Aleurodide delle serre
    Dose su ettaro: 420-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 70 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 600-1000 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cimice verde (Nezara viridula)
    Dose su ettaro: 180-420 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 1000-1400 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Dorifora
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 1000-1400 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 1000-1400 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 1000-1400 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 1000-1400 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 4 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di acqua di 1000-1400 l/ha. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide verde del Melo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1000-1400 l/ha di acqua, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia dei germogli
    Dose su ettaro: 350-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1000-1400 l/ha di acqua. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua
    Dose su ettaro: 350-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1000-1400 l/ha di acqua. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Carpocapsa
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1000-1400 l/ha di acqua, in ogni caso non superare la dose massima per Ha di 500 ml. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Psilla
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1000 l/ha di acqua. Effettuare massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide farinoso delle Drupacee
    Dose su ettaro: 300-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Anarsia
    Dose su ettaro: 350-490 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua
    Dose su ettaro: 350-490 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca mediterranea
    Dose su ettaro: 500-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide nero
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pisello
    Dose su ettaro: 250 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Sitona
    Dose su ettaro: 250 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Sitona (Sitona humeralis)
    Dose su ettaro: 250 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Sitone
    Dose su ettaro: 250 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tortrice del Pisello
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide (Thrips angusticeps)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide nero
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pisello
    Dose su ettaro: 250 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Sitona
    Dose su ettaro: 250 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Sitona (Sitona humeralis)
    Dose su ettaro: 250 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Sitone
    Dose su ettaro: 250 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tortrice del Pisello
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide (Thrips angusticeps)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Vespa dei semi del Pistacchio
    Dose su ettaro: 500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Intervenire all'inizio del volo degli adulti alla dose indicata impiegando 1000 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide del Cardo e del Carciofo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide giallastro della Lattuga
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cimice verde (Nezara viridula)
    Dose su ettaro: 180-300 ml/ha
    Dose su ettolitro: 30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Dorifora
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide del Cardo e del Carciofo
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide giallastro della Lattuga
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cimice verde (Nezara viridula)
    Dose su ettaro: 180-420 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1400 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Dorifora
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni, impiegando un volume di 600-1000 l/ha di acqua. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 0,3-0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cocciniglia mezzo grano di pepe
    Dose su ettaro: 0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca mediterranea
    Dose su ettaro: 0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-500 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afidi del Finocchio
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afidi del Sedano
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afidi del Finocchio
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afidi del Sedano
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottuide
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide ceroso del Cavolo
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottuide
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide della Carota
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide galligeno del Biancospino
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afidi del Sedano
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottuide
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide della Carota
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide galligeno del Biancospino
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afidi del Sedano
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottuide
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 350 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Su foglie di sedano: trattare alla dose indicata in 700 l/Ha di acqua. Massimo 2 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide dei cereali o sitobio dell'Avena
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide nero dei Cereali
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrostide truce
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis crassa)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis exclamationis)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 400-600 l/Ha. Massimo 1 trattamenti per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide farinoso delle Drupacee
    Dose su ettaro: 300-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco
    Dose su ettaro: 300-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Capua
    Dose su ettaro: 350-490 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 35 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cidia delle susine
    Dose su ettaro: 300-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 30-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca mediterranea
    Dose su ettaro: 500-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata a 1000-1400 l/Ha di acqua. Massimo un trattamento per stagione. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Agrostide truce
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis crassa)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis exclamationis)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Agrostide truce
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis crassa)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua (Agrotis exclamationis)
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 500-1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Cicalina della Vite
    Dose su ettaro: 0,5 l/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata in 1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola della Vite
    Dose su ettaro: 500-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50-70 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose indicata utilizzando 1000 l/Ha di acqua. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignoletta della Vite
    Dose su ettaro: 500-700 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50-70 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Trattare alla dose di 50 ml/hl (500 ml/ha) per la prima generazione, per la seconda e terza generazione trattare alla dose di 50-70 ml/hl (500-700 ml/ha) con volumi d'acqua di 1000 l/Ha. Massimo 3 trattamenti ogni 14 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in pieno campo - produzione
Avversità
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde dell'Insalata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
in serra - produzione
Avversità
  • Afide del Cotone
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde dell'Insalata
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua
    Dose su ettaro: 300-500 ml/Ha
    Dose su ettolitro: 50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti ogni 7 giorni. Le dosi riportate si riferiscono a trattamenti a volume normale. Per trattamenti a volume ridotto, aumentare la concentrazione in proporzione alla riduzione del volume di acqua, così da mantenere la stessa dose di prodotto per ettaro indicata. Occorre eseguire un trattamento molto accurato facendo in modo che la bagnatura sia il più uniforme possibile su tutta la vegetazione. In caso di difficile bagnatura si consiglia l'aggiunta di un bagnante. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.

Ti potrebbero interessare anche

BELFRUTTO MB

Concime organo-minerale NPK (MgO), (SO3) con Boro (B) - Ferro (Fe) - Zinco (Zn)

  • 5 % Azoto
    • 4 % Azoto ammoniacale
    • 1 % Azoto organico
  • 10 % Anidride fosforica
  • 15 % Ossido di potassio solubile in acqua
  • 5 % Ossido di magnesio
  • 5 % Anidride solforica
  • 0,7 % Ferro
  • 0,01 % Zinco
  • 0,1 % Boro
  • 7,5 % Carbonio organico
  • 3 % Carbonio organico umico e fulvico (HA+FA)

IDROCOMPLEX NEW BLU

Concime per fertirrigazione - Concime CE - Concime NPK (SO3) ottenuto per miscelazione 20-20- 20 (5) con Boro (B) - Molibdeno (Mo) - Zinco (Zn) a basso titolo di cloro.

  • 20 % Azoto
    • 2 % Azoto ammoniacale
    • 3 % Azoto nitrico
    • 15 % Azoto ureico
  • 20 % Anidride fosforica solubile in citrato ammonico neutro e acqua
  • 20 % Ossido di potassio solubile in acqua
  • 5 % Anidride solforica solubile in acqua
  • 0,01 % Rame solubile in acqua
  • 0,14 % Zinco solubile in acqua
  • 0,01 % Manganese solubile in acqua
  • 0,005 % Molibdeno solubile in acqua
  • 0,01 % Boro solubile in acqua
  • 0,08 % Ferro solubile in acqua

LEIMAY (Reg. n. 14406 del 25/05/2012)

Fungicida in sospensione concentrata.

  • amisulbrom 17,70% (= 200,00 g/L)

In primo piano

SCAM, la nuova insegna capeggia sullo stabilimento di Modena

Video

Pomodori concimati totalmente Scam: Alta Produzione, Sostenibilità e Residuo Zero