Qualità ambiente e sicurezza (responsible care)

IL PROGRAMMA MONDIALE RESPONSIBLE CARE

In relazione allo specifico tema dei rapporti con le parti interessate, SCAM da anni persegue una politica di dialogo e chiarezza. Dal 1994 SCAM ha infatti aderito al programma mondiale Responsible Care (avviato in Italia nel 1992 e gestito da FEDERCHIMICA, Federazione Nazionale dell’Industria Chimica), che è un Programma volontario dell’industria chimica mondiale basato sull’attuazione di principi e comportamenti riguardanti la sicurezza e la salute dei dipendenti e la protezione ambientale, verso un miglioramento continuo, significativo e tangibile.
I principi guida del programma sono i seguenti:
  1. Salute, Sicurezza e Ambiente come parte integrante della politica aziendale;
  2. Comportamenti e pratiche industriali orientate a Salute, Sicurezza e Ambiente;
  3. Informazione trasparente e collaborazione attiva con il mondo esterno;
  4. Collaborazione con clienti e fornitori per la Sicurezza dei prodotti e dei loro residui;
  5. Sostegno e diffusione dei Principi mediante la condivisione di esperienze con le altre imprese.
 

IL SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO QUALITÀ-AMBIENTE-SICUREZZA

Scam qualita ambiente sicurezzaDal 1999 SCAM ha ottenuto la certificazione del proprio Sistema di Gestione per la Qualità secondo la norma UNI EN ISO 9002 per la produzione di agrofarmaci e fertilizzanti fogliari e dal 2001 ha esteso tale certificazione alla produzione dei fertilizzanti organo-minerali.
Nel 2003 Scam ha adeguato il proprio Sistema Qualità ed ha ottenuto la certificazione in conformità alla nuova norma ISO 9001 (n° 2247).
Nel 2002 SCAM ha ottenuto la certificazione del proprio Sistema di Gestione Ambientale secondo la norma UNI EN ISO 14001 (n° 4962) e nel 2004 la Registrazione secondo il Regolamento EMAS CE 761/01 (n° IT-000201).
Per la tipologia e le quantità di sostanze pericolose presenti presso il sito, SCAM è classificata come azienda a rischio di incidente rilevante ai sensi del D. Lgs. 334/99 e s.m.i. e, in conformità al DM 09/08/2000, a partire dal 1999, ha sviluppato un Sistema di Gestione per la Sicurezza conforme, verificato periodicamente da una commissione del Ministero dell’Ambiente.
Nel corso del primo semestre 2005 SCAM ha adeguato il proprio Sistema di Gestione della Sicurezza e ha ottenuto la certificazione in conformità alle norme UNI 10617 (n° 9166) e OHSAS 18001 (n° 9165), raggiungendo in tal modo la Certificazione di Eccellenza.
 
Questo percorso ha dato vita ad un sistema integrato Qualità-Ambiente-Sicurezza con cui SCAM si è dotata di regole interne mirate a garantire corretti comportamenti nello svolgimento delle varie attività e a conseguire risultati di miglioramento continuo delle proprie prestazioni.
 
 
 

Dichiarazione Ambientale di Prodotto (Environmental Product Declaration)

Fornire ai consumatori informazioni oggettive, confrontabili e credibili sulle prestazioni ambientali dei prodotti o dei servizi, dalle materie prime all’utilizzatore finale: è questo l’obiettivo della Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD), tra le più recenti politiche ambientali dell’Unione Europea, quale strumento innovativo di comunicazione ambientale che le imprese possono adottare per fornire ai consumatori informazioni sulle prestazioni ambientali dei loro prodotti o servizi.
L’EPD fa parte della “famiglia” delle etichette ecologiche di prodotto (di cui fa parte per esempio l’Ecolabel) e garantisce che le informazioni contenute nella dichiarazione ambientale che accompagna il prodotto, corrispondano alla realtà secondo norme di riferimento specifiche della serie ISO. La Dichiarazione Ambientale di prodotto, quindi, è una raccolta di dati ambientali utili a quantificare, la prestazione ambientale di un prodotto. I valori degli impatti ambientali potenziali a carattere regionale e globale vengono calcolati sulla base di un studio LCA (Studio del Ciclo di Vita del Prodotto – Life Cycle Assesment).
 
 
 

Le nostre Certificazioni

SCAM da tempo è impegnata a garantire uno sviluppo sostenibile e sicuro di tutta la propria attività di impresa, attraverso l’adozione di un efficace Sistema Integrato di Gestione della Qualità, della Sicurezza, della Salute e dell’Ambiente.
Oggi SCAM può rivendicare con orgoglio il successo del proprio impegno, comprovato da un percorso che, all’iniziale adozione di un Sistema di Gestione della Qualità conforme alle norme ISO 9001, ha fatto seguire l’implementazione di un Sistema di Gestione Ambientale conforme alle norme ISO 14001 ed al Regolamento EMAS e l’implementazione di un Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza conforme alle norme UNI 10617 e OHSAS 18001.
 
 
 
Per ulteriori informazioni visita il sito www.environdec.com
 

Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto.

Privacy policy   -   Informativa Privacy


Powered by Image Line®