News

torna all'elenco

Nocciolo - l'esperienza del Campo vetrina Scam 30/07/2018
Confermato l'aumento della resa

 L’agricoltura dell’Alta Langa ha visto negli ultimi anni un’importante ripresa della coltivazione del nocciolo.

A partire dal 2015 si è assistito ad un innalzamento dei prezzi, che ne ha riportato in auge la coltivazione, con un suo sensibile ampliamento di superfici anche in aree non a vocazione specifica. Le mutate condizioni del mercato hanno creato le premesse per un radicale cambiamento di mentalità da parte degli agricoltori nei confronti del nocciolo che deve essere gestito razionalmente come una coltura specializzata su cui investire adeguatamente per poter ricavare un alto reddito.

La concimazione rappresenta la più importante pratica agronomica per ottenere produzioni abbondanti e di elevato livello qualitativo. La disponibilità di elementi nutritivi è uno dei parametri su cui lavorare; fino a 10 anni fa il piano colturale prevedeva solo una concimazione; di fatto non esisteva una linea tecnica di concimazione.

Su questo rinnovato interesse e grazie a queste sinergie si è inserita Scam, con iniziative di sviluppo di linee di concimazione innovative. Nasce, quindi la collaborazione con l’azienda “La Corilycola” di Aldo Gavuzzo per mettere in campo una linea di concimazione innovativa su nocciolo.
Al fine di valutare l’influenza della concimazione organo-minerale a matrice umificata sul risultato quanti-qualitativo della produzione e sull’impatto ambientale delle diverse tecniche di fertilizzazione, si è realizzato un progetto di studio che vede coinvolte Ascopiemonte, Associazione di produttori di nocciole, e Scam, primo produttore di concimi Organo-Minerali in Italia.

Il progetto è iniziato nel 2012, creando un campo vetrina presso l’azienda La Corylicola, situata nell’Alta Langa a pochi chilometri da Alba. La varietà è la Tonda Gentile Trilobata, il numero di piante ad ettaro è di 300. Il suolo è a tessitura franco sabbiosa  con reazione alcalina (pH 8), con dotazione di sostanza organica medio-bassa.

La tecnica di concimazione proposta da Scam prevede l’apporto di fertilizzanti Organo-Minerali  caratterizzati da un’alta concentrazione di acidi umici che permettono ai nutrienti presenti nel fertilizzante di essere meglio utilizzati dalla pianta. Oltre a questo, la stessa presenza di acidi umici, permette alle radici di aumentare la propria crescita e quindi consentono alla pianta di crescere in maniera più equilibrata.
È dimostrato che questo tipo di concimi presentano un rilascio graduale dell’azoto, con ridotte perdite per lisciviazione e in atmosfera; inoltre influenzano positivamente la microflora e microfauna nel terreno, componente che migliora la fertilità, favorisce l’assimilazione dei nutrienti e caratterizza il Terroir di un area specifica. Questo aspetto è stato ritenuto importante da indagare per valorizzare ulteriormente la Tonda Gentile Trilobata, IGP, che rappresenta una tra le migliori varietà di nocciole al mondo, sicuramente una delle più ricercate dall’industria dolciaria.

Dopo i positivi risultati degli anni scorsi anche nel 2017 il raccolto nel campo vetrina è stato ottimo, nonostante la grave siccità nel periodo estivo e una lieve gelata primaverile che hanno portato ad una generale riduzione del 20-30 % del raccolto rispetto al 2016. Va anche considerato che la produzione 2016 era stato veramente abbondante fino a segnare un + 40%, per cui è normale che  tale abbondanza non si possa ripetere per 2 anni consecutivi.

Nel campo vetrina la riduzione di produzione non si è quasi notata; la posizione ha protetto le piante dal gelo e sicuramente la concimazione ha influito positivamente, le piante molto vigorose hanno sopportato bene la siccità, quindi nel complesso la produzione è stata soddisfacente. Il fattore veramente sorprendente è stata la resa che è si è attestata al 48%; eccezionale per l’Alta Langa.
Anche negli altri noccioleti dell’azienda e situati nella stessa zona il raccolto è stato soddisfacente però la resa è stata inferiore attestandosi al 47,1%.
L’unica giustificazione a questa differenza, a parità di altri fattori agronomici, sarebbe la concimazione che è stata effettuata, volutamente, con prodotti diversi da quelli Scam per poter ottenere dei confronti.
Le rese riscontrate nelle zone di Langa in generale si sono attestate sul 45 %. Ancora più difficile la situazione degli impianti sotto i 400 m di altezza; prima il gelo ha fatto la sua parte (-30% di produzione), poi la cimice ha fatto il resto provocando gravissimi danni con rese che non hanno superato il 30%.

Questo ancora una volta insegna che le piantagioni anche di nocciolo, che si pensava si adattasse ovunque, devono essere effettuate in zone vocate, magari non vicino ai fiumi o in bassifondi ombrosi, umidi e senza ventilazione; fattori determinanti per ottenere i risultati sperati sono le potature e  le concimazioni mirate con fertilizzanti di qualità.

La prova pluriennale sta fornendo dati molto positivi ed emerge chiaramente che la proposta SCAM di fertilizzazione del noccioleto migliora significativamente sia la quantità che la resa della produzione della nocciola Tonda Gentile Trilobata, in misura tale da ripagare largamente i costi della concimazione effettuata. In particolare la doppia somministrazione di fertilizzante organo-minerale è una tecnica raccomandabile per il nocciolo delle Langhe, soprattutto tenendo in considerazione alcune sue peculiarità quali: la disponibilità continua di azoto grazie alle sostanze umiche contenute, la bassa insolubilizzazione del fosforo che viene protetto dalla retrogradazione causata dal pH alcalino e l’alta efficienza nutrizionale di tutti i meso e micro elementi contenuti nei fertilizzanti.

I concimi organo-minerali di Scam sono contraddistinti dal marchio EPD, ovvero la Dichiarazione Ambientale di Prodotto certificata (prima azienda del settore agrochimico a livello mondiale) che valorizza ulteriormente le nocciole prodotte e successivamente utilizzate dall’industria agroalimentare, concretizzando i concetti di SOSTENIBILITA’ ambientale: dal campo alla nostra tavola, a tutela del consumatore finale.

CONCIMAZIONE 2017
(Campo vetrina Scam)

Prodotto utilizzato                                Data             Quantità Kg/ha
Agrofert  MBS 10-5-15                       31 marzo                 350
Belfrutto  MBS  5-10-15                     3 novembre              500

RACCOLTO 2017
(Campo vetrina Scam)

Quantità (Kg)           Data            Resa netta
11.700                    31 agosto             48%

 

Per informazioni: info@scam.it

torna all'elenco

Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto.

Privacy policy   -   Informativa Privacy   -   Cookie policy


Powered by Image Line®